Illuminazione nel settore sanitario

Salute verticale

Un’illuminazione di altissimo livello è assolutamente indispensabile nel settore sanitario. Può, infatti, aiutare medici e terapisti durante i trattamenti e contribuire alla guarigione dei pazienti attraverso una maggiore sensazione di benessere. Più una buona illuminazione è impiegata in modo sistematico in ospedali, studi medici, case di riposo e cliniche riabilitative, maggiore è l’impatto sulla percezione dei pazienti.

Più l’effetto della luce artificiale appare naturale, maggiore è la sensazione di benessere di pazienti, parenti e personale sanitario.La luce giusta nel momento giusto e nel posto giusto può rappresentare un vantaggio competitivo decisivo nel contesto di un sistema sanitario caratterizzato da un’esasperata attenzione ai costi. A questo vanno aggiunti i risparmi derivanti dalla riduzione dei costi energetici.


La luce in ospedali e ambulatori: funzionalità e benessere

La funzione primaria della luce in spazi di trattamento e laboratori è fornire chiarezza di visione, ma per quanto riguarda pazienti e personale sanitario la luce deve anche favorire una sensazione di benessere. Questo fondamentale equilibrio deve essere raggiunto anche negli studi medici. Insieme possiamo identificare i requisiti specifici della vostra situazione e creare in questo modo le condizioni ideali per lavorare e guarire.


La luce nelle case di riposo: intimità e sicurezza

Nelle case di riposo il requisito chiave che la luce deve soddisfare è garantire visibilità e orientamento. Allo stesso tempo la luce dovrebbe suscitare una sensazione di intimità e sicurezza. Un’apparente contraddizione, che siamo in grado di risolvere combinando una luce chiara e senza abbagliamenti, per garantire sicurezza, e una luce piacevole, brillante e caratterizzata da gradazioni di colore, per un’avvolgente sensazione di intimità.


I vantaggi LEDVANCE per il settore sanitario

  • L’illuminazione duratura garantisce sicurezza e orientamento
  • Una gradevole atmosfera luminosa favorisce il benessere e la guarigione dei pazienti
  • Buone condizioni di illuminazione aiutano il personale sanitario a lavorare in modo efficiente e preciso


Luce salutare


 

“Costi in aumento, tecnologie e metodi di trattamento nuovi, pazienti esigenti... Queste sono le sfide che devono fronteggiare gestori, medici e altri operatori in ambulatori, ospedali e case di riposo. La giusta luce può essere davvero un fattore determinante rispetto alla concorrenza”

Torsten Hegener - Key Account Manager Healthcare DACH & Business Development Manager VAM EU



Luce su misura per ogni ambito di applicazione

Le soluzioni di illuminazione scelte con accuratezza creano un'atmosfera calmante e ispirano fiducia. Solo così la luce può avere un effetto benefico.


Luce negli ospedali

In fatto di illuminazione gli ospedali hanno delle esigenze molto particolari. La luce deve essere disponibile in ogni ambito di applicazione, fornendo esattamente la qualità richiesta e offrendo un'affidabile soluzione ad alta efficienza energetica che richiede poca manutenzione. Una buona luce favorisce la guarigione Le esigenze di cui l'illuminazione deve tenere conto negli ospedali sono varie quanto i compiti stessi delle strutture.

La luce nelle stanze dei pazienti deve avere un effetto benefico.

I medici e il personale infermieristico che lavorano nelle sale operatorie, nelle aree di trattamento e nei laboratori hanno esigenze particolari che vanno tenute in considerazione. Inoltre, un'attenzione particolare va dedicata all'illuminazione delle sale d'attesa, delle aree esterne e degli uffici amministrativi, che deve essere ottimale anche in questi luoghi. I parametri applicabili all'illuminazione per gli ospedali sono una qualità costante della luce, affidabilità, efficienza, sostenibilità e idoneità per un'applicazione specifica.


Illuminazione nel settore sanitario

Luce nelle case di riposo e nelle case di cura

Sicurezza e benessere

Sicurezza e visibilità sono le priorità numero uno dell'illuminazione nelle case di riposo, nei centri di riabilitazione e nelle case di cura. Anche l'aspetto emotivo è un fattore critico: la luce rende più accoglienti e confortevoli le case di riposo e favorisce il processo di guarigione nei centri di riabilitazione. Sicurezza e visibilità sono le priorità numero uno dell'illuminazione nelle case di riposo, nei centri di riabilitazione e nelle case di cura. Anche l'aspetto emotivo è un fattore critico: la luce rende più accoglienti e confortevoli le case di riposo e favorisce il processo di guarigione nei centri di riabilitazione.


La luce è felicità

Tenere sotto controllo il nostro orologio interno con un atteggiamento positivo

Grazie alla luce riusciamo a vedere quando si fa buio: ancora oggi è la funzione principale della luce artificiale. Ma studi recenti hanno dimostrato che la luce naturale diurna controlla anche il nostro orologio interno e che la luce incide in maniera decisiva su umore e benessere. Gli impianti di illuminazione all'avanguardia di LEDVANCE fanno leva su questo effetto e aiutano ad aumentare la concentrazione, le prestazioni e la qualità della vita delle persone.


La luce negli ambulatori

Chiara per le diagnosi, tenue per l'animo

La luce è molto più della semplice luminosità.

Soprattutto negli ambulatori l'illuminazione deve soddisfare un'ampia serie di requisiti e svolgere tantissime funzioni. Per gli ambulatori vanno tenuti in considerazione due aspetti in particolare: un'illuminazione ottimale a supporto di medici e personale e l'effetto positivo della luce per il benessere emotivo dei pazienti.



Contatto:

Stefano Varotto

Responsabile Gestione Applicazioni Verticali Italia

Ufficio:
Tel.: +39 (02) 4249-1

E-mail: s.varotto@ledvance.com