Illumina la vita: ecco perché gli esseri umani hanno bisogno della luce

C’è molto di più della luce di quanto salti all'occhio. Sebbene sia facile darlo per scontato, la luce è in effetti l’essenza del nostro ecosistema. Sapevate che essa può accrescere la fertilità e alleviare il dolore?


Non evitate il sole

Fate attenzione al sole, ci dicono ogni estate. Sebbene i pericoli del cancro alla pelle dovuti all’esposizione non protetta al sole siano ben noti, una moderata esposizione è un bene per noi. La luce del sole aumenta in maniera significativa il livello di vitamina D, che può prevenire o rallentare la crescita dei tumori e aumentare i tassi di sopravvivenza dei pazienti malati di cancro. Infatti, fino al 90% della vitamina D deriva proprio dall’esposizione al sole – la sola alimentazione non è una risorsa sufficiente.

Una carenza di vitamina D è legata all’osteoporosi e a bassi livelli di salute e di crescita delle ossa, in grado di causare nei bambini il rachitismo, una malattia per cui le ossa, deboli e fragili, possono piegarsi o incurvarsi. Quindi, afferrate i vostri occhiali da sole, prendete un po’ di sole e rafforzate quelle ossa!


Tiene lontano il dolore

Una sana dose di luce del sole può aiutare con il controllo del dolore. La ricerca ha mostrato che i pazienti i cui letti d’ospedale sono esposti al sole provano meno dolore rispetto a quelli che occupano stanze all’ombra. Oltre che sentire meno dolore, i pazienti che occupano stanze assolate tendono a rimettersi più in fretta, ad usare meno antidolorifici e a provare meno stress. Una teoria sostiene che l’esposizione al sole rilascia la serotonina: una sostanza chimica nel cervello che ti fa essere felice.


Scatole della luce

Che tu sia malato o in salute, la luce influenza sicuramente il tuo umore. Secondo la ricerca, in Alaska una persona su quattro soffre di depressione – e ciò è causato principalmente dalla mancanza di sole.

I disordini affettivi stagionali, o SAD, aumentano alle alte latitudini dove d’inverno le giornate sono corte. L’elioterapia, o terapia della luce, durante la quale siete seduti vicino ad un dispositivo chiamato “scatola della terapia della luce”, può essere usata per curare i SAD. L’elioterapia può anche aiutare a curare coloro che sono depressi tutto l’anno, migliorando il loro benessere generale.

Gli scienziati hanno inoltre scoperto che la terapia della luce può ridurre l’agitazione notturna nei pazienti affetti da Alzheimer e i sintomi dei malati di Parkinson, inclusi i disturbi del sonno e i tremori.



Aiuta a prepararsi per le piste

In quanto partner ufficiale dell’Associazione Sciistica Tedesca (DSV), Osram sta preparando gli atleti per una prestazione di altissimo livello offrendo una luce biologicamente efficace durante gli allenamenti pre-stagione. Osram ha sviluppato uno speciale apparecchio per gli atleti che lo utilizzano quotidianamente prima delle gare. Questo apparecchio simula la naturale luce del giorno ed è utile specialmente durante i mesi invernali più oscuri, rendendo gli atleti più vigili durante il giorno e rilassati durante la sera.

Inoltre, un secondo apparecchio riduce gli effetti del jet lag, regalando agli atleti una “doccia di luce” dopo aver viaggiato attraverso diversi fuso orari e risincronizzando il loro ritmo circadiano.


Ci mantiene fertili

In ultimo, la luce del sole può anche migliorare la fertilità. È stato scoperto che un’intensa attività solare può incrementare i tassi di fertilità. Inoltre, la luce può dare agli uomini un impulso in camera da letto. La ricerca ha dimostrato che la vitamina D può stimolare il livello di testosterone. La più grande risorsa di vitamina D? Il sole. Una scatola di luce avrebbe lo stesso effetto, ma sarebbe probabilmente meno romantico!