Professionista
Paese
Kunz von Kriegelstein

Una società. Due generazioni. La stessa passione.

UN'INTERVISTA SULLA PASSIONE PER LA LUCE

LEDVANCE è una società dove passato e futuro si incontrano. Una start-up con alle spalle 100 anni di esperienza. Abbiamo iniziato con due dipendenti: uno lavora in OSRAM da quattro anni, l'altro ha raggiunto i 40 anni di esperienza con la società. Una conversazione tra costanti e cambiamenti - e l'infinita passione per la luce.

Dal 1985, Kunz von Kriegelstein ha ricoperto vari ruoli all'interno di OSRAM - production manager, tecnico di vendita e speaker. Nel 2012 Christian Burger ha inziato il suo corso di studi in OSRAM. Oggi coordina il sales marketing per gli apparecchi di illuminazione in LEDVANCE e, allo stesso tempo, frequenta un corso di specializzazione. Durante il nostro incontro, si è notato da subito che c'è una grande intesa nonostante la differenza di età di più di 40 anni.

Signor Von Kriegelstein, quando lei ha iniziato la sua carriera in OSRAM, nel 1985, Burger non era nemmeno nato. Come è cambiata la società?

Kunz von Kriegelstein: le condizioni di lavoro non sono assolutamente comparabili. Utilizzavamo ancora la macchina da scrivere, il fax era presente solo negli ambienti più innovativi e gli smartphone ancora non esistevano. Come tecnico di vendita, ho lavorato in ambienti che per me non erano familiari. A quel tempo, non era tanto difficile acquisire nuovi clienti ma raggiungerli nei loro uffici!

Kunz von Kriegelstein

Signor Burger, lei è arrivato in OSRAM nel 2012 e oggi è esattamente al centro delle attività di LEDVANCE. Pensa che ci siano alcuni aspetti che non sono cambiati da quando il signor Kriegelstein ha iniziato a lavorare in OSRAM?

Christian Burger: Secondo me l'importanza del customer service di OSRAM non è mai cambiata in tutti questi anni. Ritengo fondamentale anche sottolineare che, già 30 anni fa, Kunz trattava apprecchi di illuminazione. In LEDVANCE ci focalizziamo su questo. Gli innovativi apparecchi di illuminazione LED costituiscono il cardine della nostra strategia, possono essere utilizzati in diverse applicazioni, sono semplici da installare ed hanno un buon rapporto qualità- prezzo.

Kriegelstein: a volte lavoravo come product manager, per esempio per impianti di illuminazione. Quello che mi colpisce di allora è che tutti i nostri prodotti erano progettati per abitazioni. Ora LEDVANCE si occupa anche del settore professionale, il portoflio prodotti è molto diverso.

Burger: il motivo è che oggi il focus principale ricade sugli effetti biodinamici della luce: l'influenza che la luce ha sulla qualità della vita. Abbiamo fatto molti progressi in questo campo negli ultimi anni. Specialmente quando si tratta di LED - è ormai molto facile controllare l'illuminazione e impostare diversi colori in base alle proprie necessità.

Si può dire che abbiate entrambi la passione per la luce

Burger: La possibilità di unire luce e innovazione mi entusiasma molto. Per esempio, con i prodotti LED si può controllare l'illuminazione usando un'app. E' una rivoluzione nel mercato e anche una prova di quanto sia possibile fare. Un altro esempio sono le lampade LED a filamento che sostituiscono una tecnologia più tradizionale, sembrano lampade a incandescenza ma in realtà sono LED. Oppure le lampade Duo Click DIM che può essere dimmerato con un doppio click sull'interruttore della luce.

Kriegelstein: mi ha sempre affascinato sapere che l'80% delle informazioni che il nostro cervello elabora sono visive. Abbiamo una forte connessione con il nostro ambiente; le nostre emozioni sono estremamente influenzate dalla luce. Non dobbiamo dimenticarci che nel mondo cosiddetto civilizzato, spendiamo il 90% del nostro tempo in luoghi chiusi. Pertanto nel futuro potremo e dovremo utilizzare luci LED artificiali per migliorare la nostra qualità di vita. Molti studi hanno mostrato che è possibile. Ma ci sono ancora numerose stanze per il perfezionamento.

Le persone normalmente pensano: "La luce deve essere efficiente e luminosa - e nient'altro?"

Kriegelstein: Certo, ma la risposta a come generare una luce efficiente la conosciamo da molto tempo. Oggi i nostri prodotti LED sono circa dieci volte più efficienti delle vecchie lampade a incandescenza.

Christian Burger

Signor Burger, in LEDVANCE lei è il responsabile marketing per gli apparecchi di illuminazione - il focus della società. Come gestisce questa responsabilità essendo così giovane?

Burger: Certamente questo mi fa sentire sotto pressione ma, allo stesso tempo, è terribilmente stimolante. E' incredibile quello che il nostro project team è riuscito a realizzare negli ultimi mesi ed è un esempio meraviglioso di come LEDVANCE potrà avanzare in futuro.

Com'è l'atmosfera con gli altri colleghi?

Burger: siamo come una famiglia - simile a quello che ho avuto modo di vivere in OSRAM. L'ambiente è molto informale e c'è grande collaborazione. Al momento c'è una percezione molto ottimistica, ci aiutiamo l'un l'altro e siamo molto vicini.

Kriegelstein: i clienti LEDVANCE vogliono beneficiare delle stesse positive caratteristiche che associano al marchio OSRAM: alta qualità e grande affidabilità. Queste caratteristiche contribuiranno al successo di LEDVANCE.

Signor Burger, OSRAM le ha affidato molto velocemente grandi responsabilità. Come l'ha supportata la società?

Burger: nel 2012 ho iniziato il mio corso di studi in OSRAM e dopo ho lavorato in alcune delle divisioni della società ma il marketing mi interessava particolarmente. Successivamente OSRAM mi ha assunto per una posizione internazionale affidandomi gli apparecchi di illuminazione. Ora cerco di ricompensarli con il massimo del mio impegno.

Qual è stato il momento professionale più importante?

Burger: ho avuto l'opportunità di raggiungere la nostra sede centrale in Nord America per due mesi. Questa è un'esperienza che non tutte le aziende ti danno la possibilità di vivere. Ma era importante per OSRAM che io avessi una formazione a livello globale. La comunicazione con altri colleghi in Europa, America e Cina occupa una grandissima parte della mia giornata lavorativa.

Kriegelstein: il momento più importante è stato quando ho realizzato quanto fossi spronato da un'efficace illuminazione mentre lavoravo - anche se la notte era leggermente più corta.

Kriegelstein: Christian hai un'educazione tecnica?

Burger: ho un'educazione commerciale ma sono sempre stato interessato agli aspetti più tecnici. Credo che sia importante per il mio lavoro.

Kriegelstein: Molto bene! Cerco sempre di spingere l'attenzione sulle nostre competenze tecniche in occasione di discorsi, seminari o quando dobbiamo supportare i nostri clienti. Penso sia molto importante vivere con e per i miei prodotti, i clienti lo notano e lo apprezzano molto.

Burger: non sono solo i clienti a notarlo, ma anche la mia ragazza! Spesso ironizza sul fatto che analizzo l'illuminazione di ogni singolo edificio in cui entriamo.

Com'è l'illuminazione in casa vostra?

Burger: Nel mio salotto ho installato alcune lampade Lightify, questo significa che posso regolarle dal mio smartphone. Posso modificare le luci in base alle mie necessità - una luce più chiara per lavorare alla mia scrivania e leggermente più calda per le ore serali. Certamente, tutte le zone luminose sono illuminate da lampade LED a risparmio energetico. Sul tavolo da pranzo è appeso il nostro nuovo apparecchio Edition 1906 con lampade che sostituiscono la tecnologia più tradizionale. Piace a tutti i miei amici.

Kriegelstein: nel mio soggiorno preferisco utilizzare delle lampade tradizionali ma sto cominciando ad adottare sempre di più anche lampade a incandescenza. Oltretutto, ho installato Lightify anche all'esterno, dove possibile. Si possono fare molti giochi di luce e stupire amici e vicini di casa!

Lei opera in questo campo da molto tempo, signor Kriegelstein. Cosa ne pensa dei nuovi trend di digitalizzazione e smart lighting?

Kriegelstein: E' una grandissima opportunità! Sarebbe un vero peccato non seguire i nuovi trend. Io sono un ingegnere con molta passione e sempre pronto ad esaminare e considerare le nuove tecnologie. Voglio capirle ed applicarle perfettamente.

Abbiamo parlato molto di cambiamenti. Ma dove si percepisce la centenaria esperienza di OSRAM?

Burger: pensiamo alla competenza dei nostri tecnici di vendita, molti di loro lavorano in OSRAM da 20 o 30 anni. Questo è il grado di esperienza che porteremo con noi in LEDVANCE, come certamente i nostri standard di qualità che sono stati e saranno sempre presenti.

Kriegelstein: E' sempre stato importante per me essere sincero e leale con i nostri partner e con loro parliamo molto apertamente delle criticità che possono nascere. OSRAM è qui per questo.

Signor Burger, secondo lei quali sono le capacità del signor Kriegelstein che le sarebbe utile avere per il suo futuro lavorativo?

Burger: tutte, certamente! Prima di tutto la sua grandissima esperienza e la sua abilità nel pensare, come il suo temperamento amichevole e pacato.

Signor Von Kriegelstein, ci sono alcune cose che potrebbe imparare dal suo giovane collega?

Kriegelstein: certo! Soprattutto è fondamentale capire come i giovani utilizzano i nuovi media anche se per me la mia età non è certo una scusa, cerco sempre di rimanere al passo. Si devono capire le abitudini delle giovani generazioni per scoprire di quali prodotti hanno bisogno. OSRAM è conosciuta da più del 90% delle persone appartenenti alle vecchie generazioni, l'obiettivo di LEDVANCE è quello di ottenere lo stesso risultato con quelle più giovani!

Condividi la pagina sui social media