Direttiva UE sull'Ecodesign (ErP)

Che cos'è l'Ecodesign?

L'Ecodesign può essere spiegato come la progettazione di prodotti ecocompatibili mirata a ridurre l'impatto ambientale generato nel corso dell'intero ciclo di vita del prodotto.


BE ECO – THINK GLOBAL: l'Ecodesign secondo LEDVANCE

Per noi è importante sviluppare prodotti evoluti dal punto di vista ecologico per contribuire alla protezione sostenibile delle risorse. I nostri prodotti di qualità sono progettati sulla base di questa filosofia, che punta a combinare una lunga durata e un'elevata efficienza energetica.

LEDVANCE assicura la riduzione dell'impatto ambientale con un ciclo di vita del prodotto basato sulla sostenibilità, dalla progettazione del prodotto fino al suo riciclo.


Modifiche 2016

Halopar 16

Portafoglio prodotti lampade alogene

I regolamenti europei che stabiliscono i requisiti per la progettazione ecocompatibile dei prodotti relativi al settore dell'energia continuano a influenzare il mercato dell'illuminazione, con l'obiettivo di bandire i prodotti inefficienti. A partire dal 1° settembre 2016, l'immissione sul mercato di lampade alogene direzionali a tensione di rete è vietata, in conformità con la terza misura di esecuzione del Regolamento 1194/2012. La tabella seguente fornisce una panoramica delle lampade OSRAM interessate dal provvedimento e le relative alternative LED.


Le lampade OSRAM interessate dal provvedimento sono le seguenti:

  • HALOPAR 20/30/38
  • HALOPAR 16
  • DECOPIN
  • HALOGEN CLASSIC R50/R63/R80

Qui è possibile consultare l'elenco delle lampade bandite e le relative alternative LED:



Modifiche 2017

POWERBALL HCI-T

Portafoglio lampade a scarica ad alta intensità

La terza e per ora ultima fase del Regolamento CE 245/2009 entrerà in vigore il 13 aprile 2017, mentre la terza e per ora ultima fase del Regolamento CE 1194/2012 è entrata in vigore il 1° settembre 2016.


Qual è l'effetto sul portafoglio HPD?

  • Molte delle nostre lampade HPD soddisfano già i requisiti previsti dalla terza fase.
  • Stiamo lavorando per fare in modo che un'ulteriore parte del nostro portafoglio diventi conforme ai requisiti futuri.
  • Una piccola parte del nostro portafoglio prodotti non può essere migliorata quanto basta per soddisfare tali requisiti e di conseguenza sarà bandita gradualmente con l'entrata in vigore dei rispettivi regolamenti

Qui è possibile consultare l'elenco delle lampade che saranno gradualmente bandite:



Modifiche 2012 e 2015 per la gamma di lampade HPD

Queste lampade non vengono più fornite

Ai sensi della seconda fase della Direttiva UE 245/2009 (ErP), 347/2010 (ErP), nonché della Direttiva UE 2011/65 (RoHS 2), entrata in vigore il 13 aprile 2015, le lampade al vapore di mercurio (HQL), le lampade ibride a mercurio (HWL) e varie lampade a vapore di sodio (NAV plug-in) non possono più essere messe in commercio sul territorio dell'Unione Europea.


Troviamo la soluzione migliore, insieme

Non importa se stiamo parlando di HQL, HWL or NAV plug-in: le vecchie lampade a scarica ad alta pressione si trovano ovunque, negli impianti di illuminazione pubblica e stradale.


La soluzione ottimale: risanamento LED per gli apparecchi di illuminazione

Se utilizzi lampade HQL, passare alla tecnologia LED non è mai stato così facile: scegli le lampade LED PARATHOM HQ poiché rappresentano l'alternativa LED ideale per le applicazioni che richiedono un flusso luminoso elevato e consentono di risparmiare fino al 70% in termini di energia e la loro manutenzione è semplicissima.


Soluzioni pratiche: sostituzione dell'impianto

Come alternativa ai NAV plug-in si consiglia di sostituire l'impianto per ottenere una soluzione duratura, efficiente e conveniente: con le nuove e moderne super lampade OSRAM HCI o NAV, con alimentatore elettronico dimmerabile. L'installazione di elementi sostituibili facilita il processo di sostituzione, e cambiando un impianto si può ottenere un risparmio energetico fino al 55%.


Se si utilizzano lampade HWL, non è possibile sostituire l'impianto. In questo caso, la soluzione ideale è l'impiego di nuovi apparecchi di illuminazione, come i modelli retrò rivisitati in stile moderno o i LED innovativi.